Presentazione

LE RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI , RSA, , sono strutture aperte a carattere socio-sanitario che ospitano persone non autosufficienti, non assistibili a domicilio che non necessitano di ricovero ospedaliero.

Si distinguono dagli ospedali e dalle case di cura, rivolti ai pazienti sofferenti di una patologia “acuta”, e dalle case di riposo, destinate agli anziani almeno parzialmente autosufficienti. Tipicamente, in una RSA vengono garantite: l’assistenza medica e infermieristica, l’assistenza riabilitativa, l’aiuto per lo svolgimento delle attività quotidiane, l’attività di animazione e socializzazione, le prestazioni alberghiere, di ristorazione, di lavanderia, di pulizia.

IMG_0128

CHI PUO’ ACCEDERE

  • Persone che hanno superato una fase acuta della malattia, ma che necessitano di trattamenti terapeutici e riabilitativi protratti nel tempo

  • Persone anziane che presentano patologie cronico-degenerative, ma che non necessitano di assistenza ospedaliera

  • Persone adulte colpite da handicap in condizioni di non autosufficienza o affette da malattie croniche

  • Persone adulte portatrici di disturbi psichiatrici (demenza) in condizioni di non autosufficienza o affette da malattie croniche per le quali sia stata esclusa la possibilità di utilizzare altre soluzioni terapeutico – assistenziali